Mazzi Worlds 2011 negli Stati Uniti

Vi informo che prossimamente arriveranno sugli scaffali statunitense i mazzi Words 2011.

worlds-11-megazone-deck.jpg

reshiphlosion-deck.jpg

worlds-11-the-truth-deck.jpg

worlds-11-twinboar-deck.jpg

 

Tali mazzi rappresenteranno i seguenti Pokemon:

Gustavo Wada (Megazone)Magnemite, Magneton e Magnezone, Yanma e Yanmega, Horsea, Seadra e Kingdra, Tyrogue, Cleffa e Pachirisu.

Christopher Kan (Reshiphlosion)Reshiram, Cyndaquil, Quilava e Typhlosion.

Ross Cawthon (The Truth)Zekrom, Oddish, Gloom e Vileplume, Solosis, Duosion e Reuniclus, Phanpy e Donphan, Chansey e Blissey, Suicune & Entei Leggenda, Cleffa.

PichuDavid Cohen (Twinboar– Tepig, Pignite e Emboar, Magnemite, Magneton e Magnezone, Rayquaza & Deoxys Leggenda e Cleffa.

Victini Tin negli USA

Vi informo che è stato rivelato il Victini Tin che sarà dedicato al Pokemon leggendario di nome Victini.

Il Victini Tin sarà composto da una sola carta promozionale, una action figure di Victini5 booster pack ed un codice per il Pokemon TCGO.

Questo Tin sarà disponibile negli USA a partire dal 5 Dicembre 2011.

Victini-tin.jpg 

C-Gear di Victini in Europa

PGLlogo.jpg 

Vi informo che dal 4 Novembre 2011 in Europa è disponibile la C-Gear di Victini per Pokemon Bianco e Nero.

victinicgear.png 

La password per ottenere tale C-Gear è VICTINI2011.

Guida Team Building Competitivo

Il Team Building è uno dei fattori che porta alla vittoria: infatti su un team fatto bene si può sempre contare e può portare alla vittoria nonostante l’hax.

Generalmente, ci sono due metodi di buildare un team:

– Schematic System

É il metodo (purtroppo) più diffuso, che prevede la costruzione del team secondo uno schema preimpostato (2 sweeper, 2 wall, il lead e un supporter) stando solo attenti a non essere deboli a un determinato tipo. Solitamente privi di una strategia di fondo, si basano sulla specializzazione dei Pokémon in determinati ruoli. La strategia si basa sul “non perdere”, che non assicura la vittoria ma può ci portare.

– Counter System

È il metodo alla base dei building avanzati, che permette sia di costruire team bilanciati, che offensivi, che difensivi. Solitamente si suddivide in cinque fasi: Choice, Core, Outlook, Lead e Moveset. Il team che userò come esempio è uno che buildai mesi fa, quindi è sconsigliato utilizzarlo senza un aggiornamento.

Choice

Per la creazione di tutti i team bisogna per forza partire da un Pokémon, la scelta è totalmente personale. Questa fase è la più facile, siccome si hanno tutti i pokèmon da scegliere, ma è anche quella fondamentale, dato che a seconda del pokèmon, siamo forzati a usarne uno o un altro.

Partiamo scegliendo Scizor, uno dei miei pokèmon preferiti.

Core

In questa fase vanno scelti i pokèmon che hanno una particolare sinergia con il nostro Scizor oppure che lo aiutano a restare in vita. Il nostro Masamune ha la fortuna di avere una sola debolezza, ma questa è, spesso e volentieri, mortale…qualcuno che resista al fuoco è utile, certo, ma se scegliessimo qualcuno che lo assorbe e lo sfrutta? Heatran allora fa al caso nostro. Detto questo, scegliamo qualcuno che sappia gestire gli attacchi terra diretti a Heatran, scegliamo Gliscor.

Ora ci occupiamo di Gliscor: la sua debolezza a ghiaccio è coperta da Heatran, ma come lui è debole all’acqua, perchè non scegliere Vaporeon? Visti i due pokèmon deboli, Assorbacqua è di grande aiuto…ma un momento! I quattro pokèmon sono in sinergia? Vediamo:

Scizor ed Heatran lo sono, vista la facilità con cui l’insetto chiama il fuoco che serve al secondo, ed entrambi resistono sia agli attacchi giacchio per Gliscor, che agli erba per Vaporeon.

Gliscor e Vaporeon sono una buona accoppiata: si coprono a vicenda in una maniera molto efficace.

Bene! Sono in sinergia, continuiamo con la prossima fase.

Outlook

Bene! Siamo già a 4 pokèmon! Non ci resta che controllare cosa ci infastidisce la nostra squadra. Il lavoro può risultare noioso, ma è necessario…Questa squadra ha particolari problemi con Breloom, potremmo scegliere di inserire un Celebi, il suo counter migliore, ma si ripeterebbe una certa debolezzza al ghiaccio di Gliscor, quindi la scelta cade su Rotom-A, scelgo la forma tagliaerba che mi permette di eliminare anche Swampert, altra spina nel fianco…Manca solo l’ultimo pokèmon, guardando la squadra, sembra che nessuno sia particolarmente debole alle entry hazards (Rocce,Punte,Fielepunte), piazzare le mie aiuterebbe molto Scizor e Heatran a occuparsi di accogliere il nemico, se questo pokèmon sapesse shufflare (ovvero forzare lo switch nemico con Boat o Turbine), sarebbe veramente utile. Gliscor ha accesso a sabbiavelo, che aumenta la sua evasione nella sabbia, Zor e Tran sono immuni, Vaporeon e Rotom non si preoccupano più di tanto…ecco che si presenta l’ultimo membro: Hippowdon, in arte HappyHippo!

Leader

Sembra strano, ma la scelta del primo pokèmon che scende in campo avviene quasi sempre per ultima, LOL. La scelta del leader avviene in base a 2 fattori: il luring e la leadership…può succedere che l’ultimo pokèmon da scegliere appaia in questa fase, ma non in quetso caso.

La leadership è l’attitudine di un determinato pokémon ad annullare le strategie dei lead comuni, usando mosse come Taunt o KOandoli prima che possano agire, così come quel pokémon che impedisce agli altri leader di annullare le proprie strategie. Il lure è il fattore che permette al leader di far venire allo scoperto determinati Pokémon. Un Gyarados, per esempio, è un parafulmini vivente, l’avversario manderà in campo qualcuno che conosca fulmine, quindi noi potremmo mandare in campo un Electivire che lo assorba e inizi a diventare una minaccia.

Per questo team, sembra evidente che Hippowdon sia il candidato perfetto per diventare lead: Piazza la sand che infastidisce gli altri e non me, setta le rocce per mettere pressione, usa boato per causare danno ai pokèmon in entrata e può curarsi se ha pochi PS.

Moveset

In questa fase si scelgono i moveset dei Pokémon che abbiamo selezionato. Bisogna ricordarsi delle ragioni per cui sono stati scelti determinati Pokémon, nonchè le eventuali falle che possono comunque risultare da questo metodo. In questa fase vengono denocciolati i problemi riguardanti gli attacchi da scegliere.

450.png

Hippowdon @ Leftovers

252 HP / 192 Def / 66 SpD

Impish

Sand Stream

~ Earthquake

~ Slack Off

~ Roar

~ Stealth Rock

Il lead del gruppo, imposta da subito la tempesta e le rocce, EQ è STAB…se ho qualche minaccia (fisica) di fronte, basta roarare per assicurare altri danni da Entry Hazards.

212.png

Scizor @ Choice Band
248 HP / 252 Atk / 8 SpDef
Adamant
Technician
~ U-turn
~ Bullet Punch
~ Superpower
~ Pursuit

Il cuore pulsante della squadra, grazie al suo immenso attacco fisico e la sua capacità di Revenge-killing, applica seri danni a quasi tutti gli avversari, mentre verso la fase finale del gioco riesce a spazzare ciò che ne rimane del team nemico.

485.png

Heatran @ Choice Scarf

4 Atk / 252 SAtk / 252 Spd

Naive

Flash Fire

~ Flamethrower

~ Earth Power

~ Explosion

~ Hidden Power Ice

Grande sinergia con scizor: assorbe tutti gli attacchi fuoco che zor riceve,li trasforma in base power per il suo stab e quindi fare ancora più danno: wondaaaaahrful.

 

rotom grass form.png

Rotom-C @ Choice Scarf

44 Hp / 252 SpAtk / 212 Spe

Timid

~ Leaf Storm

~ Thunderbolt

~ Hidden Power Ice

~ Trick

Tricker e block spinner della squadra, assieme a vaporeon è una buona combinazione Bulky. Tom-H qui era inutile, data la presenza di tran, e Leaf Storm aiuta a eliminare i water,mentre tbolt e hp ice forniscono il boltbeaming.

 

472.png

Gliscor @ Leftovers

252 HP / 40 Atk / 216 Spe

Jolly

Sand Veil

~ Taunt

~ Earthquake

~ Roost

~ Toxic

Impedisce le tattiche di stall nemiche e inizia con la sua: Toxic, Roost e che sand veil faccia il suo lavoro, Eq è ovviamente Stab.

 

134.png

Vaporeon @ Leftovers

188 HP / 252 Def / 68 SpDef

Bold

Water Absorb

~ Wish

~ Protect

~ Heal Bell

~ Surf

Counterpart di Gliscor e companion di tom, si occupa degli altri grazie a Heal Bell e Wish, mentre può ricaricarsi su qualche attacco acqua diretto a tran/scor/hippo grazie al trait, surf è il suo stab.

E siamo giunti alla fine della guida,questo è il metodo base, come ho detto prima…nessuno vi vieta di usare 6 walls o 6 sweepers

Se vi volete cimentare in team particolari, come i Climatici, Distortozona o Staffetta, bisogna tenere in mente che variano da mg a metagame:

– Fino a DPPt, è necessario possedere almeno due Pokèmon capaci di chiamare pioggia o sole (gli unici due climi non summonabili) oppure distortozona…i team staffetta sono molto difficili da settare: bisogna trovare un pokèmon capace di guadagnare boost senza che l’avversario vi annulli la strategia, un esempio è Ninjask e protezione, e portarli con staffetta a un pokèmon che non può essere Phazato: Octillery o Cradily con ventose per esempio. Vi sconsiglio di usare 5 pokèmon per alzare le statistiche e passarle all’ultimo…vi spezzeranno la catena in pochissimo tempo.

-In B/W resta tutto uguale tranne che per i climatici ci sono le due abilità guadagnate da Politoed e Ninetales: Piovischio e Staffetta, che rendono inutile la necessità di avere due evocatori di pioggia/sole.

Se invece volete fare uno stall team, dovete considerare che sono necessari pokèmon molto coriacei, che riescano a ricaricare la barra di hp, e che sappiano veramente infastidire il nemico: difficilmente OHKOerete qualcuno con una mossa.

Guida Isola Suprema in Pokemon Smeraldo

Isola Suprema


Mew è sempre stato uno dei Pokémon più ricercato dai Pokéfan di tutto il mondo, probabilmente proprio per la sua rarità, o per meglio dire, introvabilità. Infatti, non era possibile catturarlo in nessun gioco per Game Boy , salvo usando codici o un bug, ma insomma, senza “trucchetti”, era impossibile. In Rubino e Zaffiro la storia si è ripetuta, essendo Mew sempre non catturabile, in RossoFuoco/VerdeFoglia ci si è dovuti “accontentare” di Mewtwo invece, ma di Mew, nemmeno l’ombra. Finalmente, in Pokémon Smeraldo, il Pokémon numero 151, è catturabile, ma con un procedimento particolare, che adesso vi spiegherò. I programmatori, hanno inserito un’isola, raggiungibile solo con una speciale mappa, la “Mappa Stinta” per la precisione.

L’unico modo per ottenere “lecitamente” questa mappa è tramite gli eventi speciali organizzati dalla Nintendo. Per ora in Italia non è stato organizzato un evento per la distribuzione di questo biglietto, speriamo che venga presa in considerazione l’idea di fare un Pokémon Day legato a Mew e alla sua misteriosa isola, o ci toccherà usare i codici. Dover usare i codici sarebbe un peccato, anche per il fatto che la cattura di Mew avviene in modo un po’ diverso dal solito. Infatti, una volta giunti sull’isola, dovrete addentrarvi nel boschetto che alla fine è l’unica cosa presente sull’isola; una volta entrati, Mew farà la sua apparizione davanti a voi, e scapperà subito nell’erba alta! Per combattere con lui, dovrete riuscire a prenderlo, cliccando A in sua prossimità, in modo da fermare la sua fuga e iniziare il combattimento. Mew è al livello 30, nonostante il livello non molto elevato, sarà difficilissimo catturarlo, dopotutto si tratta di un leggendario!

3088fo0.jpg

2gwdkkj.png

Catturare Mew in Pokemon Rosso, Blu e Giallo

Catturare Mew in Pokemon Rosso, Blu e Giallo


Attenzione! La partita salvata si potrebbe eliminare. Quindi, se volete Mew,fatelo a vostro rischio.


1° Metodo

Catturare Mew è molto semplice. Prima di tutto, dovete avere un Abra con teletrasporto, aver battuto gli allenatori sul ponte e SOLO il primo allenatore, su, a destra. Ah, anche molte pokèball.

1553931481.png

Andate sul ponte sopra Celestopoli, e recatevi a sinistra, dove ci sarà un allenatore, CHE NON DOVRETE BATTERE. Allontanatevi un pochino. Dopodichè, avvicinatevi piano, e appena sarete in vista dell’allenatore, premete SUBITO start. Selezionate ‘Pokemon’ e usate con Abra teletrasporto. Risalite il ponte, ma stavolta andate a destra. Ci saranno molti allenatori, come ho detto sopra, battete solo il primo, ed evitate gli altri. Dopodichè ci sarà un allenatore che dovrete battere.

mew11.jpg

Dopo averlo battuto (avrà solo uno Slowpoke), ritornate indietro, sempre evitando gli allenatori, ritornando a Celestopoli, ad un certo punto vi si aprirà, così, senza motivo, il menù. Chiudetelo, ed ecco che apparirà Mew al LV. 7.

2° Metodo

Requisiti: Avere un Pokemon con Volo; molte pokeball; aver battuto sopra Celestopoli tutti gli allenatori, tranne uno,ovvero questo; aver battuto a ovest di Lavandonia tutti gli allenatori, tranne quello davanti al sotteraneo.

Andate a Ovest di Lavandonia e superate gli allenatori, che spero abbiate battuto, tranne quello direttamente davanti al sotteraneo. Allontanatevi, avvicinatevi piano e appena sarete in vista del rischiatutto, premete SUBITO start. Selezionate ‘Pokemon’ e usate Volo verso Celestopoli. Dirigetevi su, veso l’allenatore che ancora non avete battuto. Dovrete batterlo, ma tenendo uno spazio tra voi e il bullo (altrimenti non funziona!), battetelo e usate volo verso Lavandonia. Andate di nuovo verso ovest e… vi si aprirà il menù. Uscite dal menù e vi apparirà Mew al LV.7.

3° Metodo

Trucchi Pokemon Rosso e Blu

Trucchi di Pokemon Rosso e Blu


Avere un oggetto moltiplicato per 99

Attenzione! Incontrare MissingNo potrà causare degli errori permanenti nel gioco o addirittura eliminarlo. Quindi fate attenzione!

Questo codice vi permetterà di moltiplicare un vostro oggetto per 99. Mettete l’oggetto che volete moltiplicare al sesto posto del vostro inventario. Andate a Viridian City (Smeraldopoli) e parlate con l’uomo che vi mostra come usare la sfera Poké. Alla sua domanda rispondete “NO”. Dopo aver parlato con lui, volate a Cinnabar Island (Isola Cannella) e nuotate su e giù per la costa destra dell’isola.

Se avete eseguito bene il codice, troverete un Pokémon di nome MissingNo (o ‘M’); combattete contro di lui senza catturarlo. Dopo averlo battuto, quando sarete ritornati alla schermata normale, guardate il vostro sesto oggetto: ora ce ne saranno 99.

Questo codice è utile soprattutto per moltiplicare le Caramelle Rare e le Masterball.

Questo codice funziona solo nella versione americana e giapponese del gioco.

Catturare MissingNo o ‘M’

Catturare Pokémon oltre il livello 100

Usando questo codice potrete incontrare MissingNo o ‘M’. Andate a Viridian City (Smeraldopoli) e parlate con l’uomo che vi mostra come usare la sfera Poké. Alla sua domanda rispondete “NO”. Dopo aver parlato con lui, volate a Cinnabar Island (Isola Cannella) e nuotate su e giù per la costa destra dell’isola.

Incontrerete alcuni Pokémon oltre il livello 100 (o comunque a livello molto alto) che potrete catturare, poi un’altro Pokémon il cui nome è composto da alcuni simboli senza senso e da una M. Questo è MissingNo! Però state attenti, se lo catturate il vostro salvataggio verrà rovinato o addirittura eliminato! Quindi è meglio che scappiate o che lo battiate (guardate il trucco sopra).

Catturare MissingNo potrà causare degli errori permanenti nel gioco o addirittura eliminarlo, quindi pensateci prima di provare a prenderlo!

A quanto pare, MissingNo si può trovare anche sulle coste delle isole Spumarine.

Questo codice funziona solo nella versione americana e giapponese del gioco.

Combatti dei Pokémon Rari sulle coste di Cinnabar Island (Isola Cannella)

Entrate in una grotta con dei Pokémon rari, oppure nella Zona Safari o combattete contro un allenatore (che usa dei Pokémon che vorresti avere). Poi volate a Cinnabar Island (Isola Cannella) e usa Surf per nuotare su e giù per la costa a destra. C’è una buona probabilità che riusciate ad incontrare dei Pokémon della zona che avete visitato poco prima di venire qui.

Questo codice è utile soprattutto per i Pokémon della Zona Safari, come ad esempio Chansey, Pinsir, Scyter o Dragonair, che sono difficili da trovare e catturare entro la fine del tempo (in più, qui potrete indebolirli usando i vostri Pokémon, quindi li catturerete più facilmente)

Gioco Colorato

Dovete avere un Gameboy Color per usare questo codice.

Quando accendete il Gameboy e appare la scritta “Gameboy Color”, premi questi tasti per cambiare i colori del gioco:

– B + Destra: questo cambierà tutti i colori chiari in scuri e viceversa.

– B + Sinistra: questo trasformerà il gioco in Bianco e Nero, come nel vecchio Gameboy non a colori.

– A + Destra: tutti i colori saranno una tinta di verde, come se voi stesse giocando a Pokémon Verde (mai arrivato in Italia).

– B + Giù: tutti i colori saranno una tinta marrone chiaro. Se entrerete nel Tunnel Roccioso sarà visibile anche tutto quello che prima era al buio, senza usare Flash.

– B + Su: tutto sarà di tinta marrone scuro.

– Giù: tutto sarà color pastello.

– Destra: tutto sarà sul rosso e verde.

– Sinistra: tutto sarà blu.

– Su: tutto sarà color “cioccolatoso”.

Guida Pokemon Leggendari Rubino e Zaffiro

Guida Leggendari in Pokemon Rubino e Zaffiro.


pkrs200.gif

Rayquaza

Ora facciamo i percorsi 127, 128, 129, 130 (in questa rotta ho incontrato molte volte anche Latios/Latias) e 131. Prima di arrivare alla prossima città (Orocea) e precisamente dove incontrerete un nuotatore con i capelli rossi, sopra a lui c’è un’entrata tra gli scogli. Andate a sinistra e poi a destra ed arriverete all’isola:

Torre dei Cieli


Entrate ed uscite dall’altra parte. Entrate nella torre, dove ci sono POKéMON di livello di 50 circa. Qui incontrerete Dusclops, Claydol, Mawile e inoltre Golbat di livello alto con Malosguardo che vi servirà per catturare Latios/Latias e raramente Altaria. Dovrete essere provvisti anche della Bici da Corsa per superare le crepe in velocità altrimenti non raggiungerete mai il quarto piano…. ah, ricordatevi di salvare dopo ogni pezzo che siete riusciti a passare. Al terzo piano dovrete cadere da uno dei due pezzi di soffitto davanti alla porta centrale e poi, dopo aver fuso il joy-pad vi troverete davanti a Rayquaza a livello 70. Salvate perché spesso si confonde e si uccide da solo e non lo potresti catturare. I suoi attacchi sono Oltraggio (devastante), Volo, Riposo e Extrarapido. Io avevo, tra le altr cose, anche 35 Revitalizzanti, 16 Ricariche Totali, 31 Ultra Ball e 1 Timer Ball (essenziale). In squadra avevo Salamance a livello 51 (con Volo, Dragatigli e altro) e Pelliper a livello 46 (con Geloraggio, Bora e altro) gli altri non hanno importanza. Io agivo in questo modo: Rayquaza usava Oltraggio e metteva KO Pelliper, cambiavo con Salamance che con la sua Prepotenza abbassava l’attacco a Rayquaza, ma non colpivo; usavo invece Revitalizzante e Pelliper esausto si ricaricava della metà. Lui di nuovo usava Oltraggio e mi faceva fuori Salamance ed io rifacevo entrare Pelliper e Revitalizzavo Salamance e così via fino a che lui non aveva finito Oltraggio (15 volte). Le altre sue tre mosse non mi impensierivano più di tanto e colpivo con Geloraggio, se avevo Pelliper o con Dragatigli se avevo Salamance che gli portavano la linea della vita a meno di metà. Ho usato molte Ultra Ball, ma anche se era con la linea della salute in rosso e dormiva perché aveva usato Riposo, non riuscivo a catturarlo. Poi dopo un po’ che lottavamo ho usato la Timer Ball e l’ ho acchiappato…… urrahh….. . Ora ripartiamo a sinistra del percorso 130 per arrivare ad:

Orocea

Slogan: “Dove il sole del mattino posa il suo sorriso sulle acque”

Nella prima casetta un uomo ti dice che ci sono tre Pokémon che rappresentano la forza della Roccia, del Ghiaccio e dell’Acciaio e che si nascondono nei meandri delle grotte sottomarine. La sua compagna dice l’enigma che: “Sei punti aprono tre porte”, non scordiamocelo. Poi troviamo il Centro POKéMON per ricurarci, una casa dove ti danno la MT 27 (Ritorno) e una bambina che ti chiede il POKéMON bellossom per una corsola, ma basta pescare qui con super amo che di corsole ne trovi a migliaia. In un’altra casa ti parlano di un’Isola Miraggio che appare e scompare. Andando a sinistra nel percorso 132 ci imbatteremo in una specie di corrente che non permette di tornare indietro. Andate nella parte più in basso a sinistra ed entrate nella corrente che vi porterà in un isoletta con un allenatore da battere. Portiamoci sempre nella parte più bassa e usiamo surf. Troveremo due nuotatrici da combattere. Sempre stando nella parte bassa arriveremo ad un’acqua bassa. Portandoci al centro del confine più a ovest di quest’acqua bassa, arriveremo in un’altra acqua bassa, sempre usando Surf al centro della sinistra arriveremo in un una specie di quadrato ed usiamo SUB nella parte più scura. Una volta sott’acqua entriamo nell’apertura, andiamo a sud fino a trovare una roccia con sopra incisi questi segni:

Sala Incisa

Che vuol dire “RISALI DA QUI”…. Come faccio a saperlo ? Beh, andiamo avanti. Premiamo B e ci troveremo nella ….

Sala Incisa

Dentro a questa grotta ci troveremo diversi cumuli con sopra incisi dei segni simili a quelli trovati precedentemente. La disposizione di questi cumuli, rispetto alla scritta a nord, ed il loro significato è la seguente:

 

Andando in cima alla grotta c’è una frase che dice : “QUI DEVI SCAVARE”.

Usate Fossa e la parete si aprirà. Entrate nel buco ed esaminate la parte in alto.

La frase dice: “PRIMO RELICANTH, ULTIMO WAILORD”. Quindi mettete nelle posizioni specificate dalla frase i POKéMON indicati nel gruppo. A questo punto una specie di terremoto vi farà capire che qualche porta in lontananza si sta aprendo (le tre rovine), usate Fossa e andiamo a rimettere i POKéMON che avevi per affrontare le battaglie per catturare i tre POKéMON robot, lasciando però chi usa Volo e Forza. Partiamo così per la cattura dei tre Regi.

 

pkrs194.gif

Regice

Regice (Regi di Ghiaccio)

Andiamo a Petalipoli, dirigiamoci a sinistra nel percorso 104, entriamo nell’acqua con Surf e sbarchiamo sulla prima isoletta. Andate dalla parte opposta dell’isola e con Surf risalite sino a trovare una grotta con un passaggio (prima non c’era). Salvate ed entrate nella Grotta Insulare. La frase posta sulla roccia a nord dice: “ATTENDI IMMOBILE DUE PARTI DI TEMPO”. Quindi aspettare circa due minuti e si aprirà la parete. Entriamo, SALVATE, e avviciniamoci a Regice, un POKéMON con le sembianze di un robot di ghiaccio. Usando fulmine gli abbasserete la vita e usando molte e varie Ball dovreste riuscire a catturarlo. Non è difficile come incontro, ma il difficile viene quando usate le ball, perché anche addormentato e con un filo rosso di salute riesce sempre a liberarsi. Se non ci riuscite e consumate molte ball e vari strumenti, non salvate e ricominciate dall’ultimo salvataggio. Comunque dopo averlo catturato dirigiamoci al percorso 111 per catturare….

 

pkrs193.gif

Regirock

Regirock (Regi di Roccia)

Andiamo a Cuordilava, dirigiamoci a destra nel percorso 112, poi 111, entriamo nel deserto ed andiamo a sud. Entriamo nella grotta e leggiamo la frase in cima alla parte che dice: “DESTRA DESTRA , POI DUE VOLTE VERSO IL BASSO E INFINE FORZA”. Quindi facendolo si aprirà la parete ed entreremo nelle Rovine Sabbiose. SALVATE. Iniziando la lotta vi accorgerete che anche questo Regi non è molto forte, eppure è difficilissimo catturarlo. Ho provato con tutte le Ball, addormentandolo, inibendolo, ma senza riuscirci per molte volte. Poi, quando finisce tutti i suoi colpi, usa “Scontro” e si fa un danno per se e ne fa poco a noi. L’ ho catturato al primo tentativo. Andiamo ora al percorso 120 per finire, catturando…

 

pkrs195.gif

Registeel

Registeel (Regi d’Acciaio)

Andiamo a Porto Alghepoli, curiamoci se ne abbiamo bisogno e dirigiamoci a sinistra nel percorso 121, poi 120, saliamo le scalette, entriamo nell’erba alta, risaliamo le scalette ed arriviamo alla Tomba Antica. Entriamo e sul fondo troviamo la solita scritta codificata che dice: “ORA , IN PACE COL TEMPO , ALZATI IN VOLO AL CENTRO”. Portatevi al centro della stanza, usate Volo e si aprirà anche quest’ultima parete. SALVATE. Iniziate l’attacco all’ultimo Regi. Anche con lui i soliti problemi, non è molto forte, ma è duro da acchiappare ….. nessun problema, eventualmente dobbiamo riprovare più volte. Alla fine anche lui ha fatto parte del mio POKéDEX.

 

Per tutti e tre ho utilizzato Relicanth che aveva “sbadiglio”. Tutti i Regi hanno “Troppoforte” che è molto potente.

 

pkrs196.gif

Latias

Latias (su Rubino Latios) è un pokemon difficile da catturare, all’inizio l’ ho incontrato per caso, dopo gli ho dato la caccia inseguendolo, però senza volare, perchè altrimenti se ne scappa. L’ ho incontrato molte volte togliendogli un po’ di vita però senza ucciderlo, perchè poi non si può più rincontrare. Un giorno, per dargli la caccia ho utilizzato:

Crobat liv.51 (con malosguardo)

Wobbuffet liv. 32 (non fa scappare i pokemon)

Blaziken liv. 70

Pelipper liv. 68

Ho iniziato con Crobat che ha utilizzato malosguardo gli ho tolto un po’ di vita con “veleno denti”, e ho iniziato a tirare “Ultra ball” fino a quando Latias non lo ha ucciso; allora ho messo in campo wobbuffet che è morto dopo molto tempo perchè resisteva di più agli attacchi di Latias ( fate attenzione a “foschisfera”) dopo l’ ho revitalizzato e dopo un po’ di tempo l’ ho catturato con una ultra ball.

Latias liv.40

Docciascudo

Rinfrescata

Foschisfera

Psichico