Guida Pokemon Leggendari Rubino e Zaffiro

Guida Leggendari in Pokemon Rubino e Zaffiro.


pkrs200.gif

Rayquaza

Ora facciamo i percorsi 127, 128, 129, 130 (in questa rotta ho incontrato molte volte anche Latios/Latias) e 131. Prima di arrivare alla prossima città (Orocea) e precisamente dove incontrerete un nuotatore con i capelli rossi, sopra a lui c’è un’entrata tra gli scogli. Andate a sinistra e poi a destra ed arriverete all’isola:

Torre dei Cieli


Entrate ed uscite dall’altra parte. Entrate nella torre, dove ci sono POKéMON di livello di 50 circa. Qui incontrerete Dusclops, Claydol, Mawile e inoltre Golbat di livello alto con Malosguardo che vi servirà per catturare Latios/Latias e raramente Altaria. Dovrete essere provvisti anche della Bici da Corsa per superare le crepe in velocità altrimenti non raggiungerete mai il quarto piano…. ah, ricordatevi di salvare dopo ogni pezzo che siete riusciti a passare. Al terzo piano dovrete cadere da uno dei due pezzi di soffitto davanti alla porta centrale e poi, dopo aver fuso il joy-pad vi troverete davanti a Rayquaza a livello 70. Salvate perché spesso si confonde e si uccide da solo e non lo potresti catturare. I suoi attacchi sono Oltraggio (devastante), Volo, Riposo e Extrarapido. Io avevo, tra le altr cose, anche 35 Revitalizzanti, 16 Ricariche Totali, 31 Ultra Ball e 1 Timer Ball (essenziale). In squadra avevo Salamance a livello 51 (con Volo, Dragatigli e altro) e Pelliper a livello 46 (con Geloraggio, Bora e altro) gli altri non hanno importanza. Io agivo in questo modo: Rayquaza usava Oltraggio e metteva KO Pelliper, cambiavo con Salamance che con la sua Prepotenza abbassava l’attacco a Rayquaza, ma non colpivo; usavo invece Revitalizzante e Pelliper esausto si ricaricava della metà. Lui di nuovo usava Oltraggio e mi faceva fuori Salamance ed io rifacevo entrare Pelliper e Revitalizzavo Salamance e così via fino a che lui non aveva finito Oltraggio (15 volte). Le altre sue tre mosse non mi impensierivano più di tanto e colpivo con Geloraggio, se avevo Pelliper o con Dragatigli se avevo Salamance che gli portavano la linea della vita a meno di metà. Ho usato molte Ultra Ball, ma anche se era con la linea della salute in rosso e dormiva perché aveva usato Riposo, non riuscivo a catturarlo. Poi dopo un po’ che lottavamo ho usato la Timer Ball e l’ ho acchiappato…… urrahh….. . Ora ripartiamo a sinistra del percorso 130 per arrivare ad:

Orocea

Slogan: “Dove il sole del mattino posa il suo sorriso sulle acque”

Nella prima casetta un uomo ti dice che ci sono tre Pokémon che rappresentano la forza della Roccia, del Ghiaccio e dell’Acciaio e che si nascondono nei meandri delle grotte sottomarine. La sua compagna dice l’enigma che: “Sei punti aprono tre porte”, non scordiamocelo. Poi troviamo il Centro POKéMON per ricurarci, una casa dove ti danno la MT 27 (Ritorno) e una bambina che ti chiede il POKéMON bellossom per una corsola, ma basta pescare qui con super amo che di corsole ne trovi a migliaia. In un’altra casa ti parlano di un’Isola Miraggio che appare e scompare. Andando a sinistra nel percorso 132 ci imbatteremo in una specie di corrente che non permette di tornare indietro. Andate nella parte più in basso a sinistra ed entrate nella corrente che vi porterà in un isoletta con un allenatore da battere. Portiamoci sempre nella parte più bassa e usiamo surf. Troveremo due nuotatrici da combattere. Sempre stando nella parte bassa arriveremo ad un’acqua bassa. Portandoci al centro del confine più a ovest di quest’acqua bassa, arriveremo in un’altra acqua bassa, sempre usando Surf al centro della sinistra arriveremo in un una specie di quadrato ed usiamo SUB nella parte più scura. Una volta sott’acqua entriamo nell’apertura, andiamo a sud fino a trovare una roccia con sopra incisi questi segni:

Sala Incisa

Che vuol dire “RISALI DA QUI”…. Come faccio a saperlo ? Beh, andiamo avanti. Premiamo B e ci troveremo nella ….

Sala Incisa

Dentro a questa grotta ci troveremo diversi cumuli con sopra incisi dei segni simili a quelli trovati precedentemente. La disposizione di questi cumuli, rispetto alla scritta a nord, ed il loro significato è la seguente:

 

Andando in cima alla grotta c’è una frase che dice : “QUI DEVI SCAVARE”.

Usate Fossa e la parete si aprirà. Entrate nel buco ed esaminate la parte in alto.

La frase dice: “PRIMO RELICANTH, ULTIMO WAILORD”. Quindi mettete nelle posizioni specificate dalla frase i POKéMON indicati nel gruppo. A questo punto una specie di terremoto vi farà capire che qualche porta in lontananza si sta aprendo (le tre rovine), usate Fossa e andiamo a rimettere i POKéMON che avevi per affrontare le battaglie per catturare i tre POKéMON robot, lasciando però chi usa Volo e Forza. Partiamo così per la cattura dei tre Regi.

 

pkrs194.gif

Regice

Regice (Regi di Ghiaccio)

Andiamo a Petalipoli, dirigiamoci a sinistra nel percorso 104, entriamo nell’acqua con Surf e sbarchiamo sulla prima isoletta. Andate dalla parte opposta dell’isola e con Surf risalite sino a trovare una grotta con un passaggio (prima non c’era). Salvate ed entrate nella Grotta Insulare. La frase posta sulla roccia a nord dice: “ATTENDI IMMOBILE DUE PARTI DI TEMPO”. Quindi aspettare circa due minuti e si aprirà la parete. Entriamo, SALVATE, e avviciniamoci a Regice, un POKéMON con le sembianze di un robot di ghiaccio. Usando fulmine gli abbasserete la vita e usando molte e varie Ball dovreste riuscire a catturarlo. Non è difficile come incontro, ma il difficile viene quando usate le ball, perché anche addormentato e con un filo rosso di salute riesce sempre a liberarsi. Se non ci riuscite e consumate molte ball e vari strumenti, non salvate e ricominciate dall’ultimo salvataggio. Comunque dopo averlo catturato dirigiamoci al percorso 111 per catturare….

 

pkrs193.gif

Regirock

Regirock (Regi di Roccia)

Andiamo a Cuordilava, dirigiamoci a destra nel percorso 112, poi 111, entriamo nel deserto ed andiamo a sud. Entriamo nella grotta e leggiamo la frase in cima alla parte che dice: “DESTRA DESTRA , POI DUE VOLTE VERSO IL BASSO E INFINE FORZA”. Quindi facendolo si aprirà la parete ed entreremo nelle Rovine Sabbiose. SALVATE. Iniziando la lotta vi accorgerete che anche questo Regi non è molto forte, eppure è difficilissimo catturarlo. Ho provato con tutte le Ball, addormentandolo, inibendolo, ma senza riuscirci per molte volte. Poi, quando finisce tutti i suoi colpi, usa “Scontro” e si fa un danno per se e ne fa poco a noi. L’ ho catturato al primo tentativo. Andiamo ora al percorso 120 per finire, catturando…

 

pkrs195.gif

Registeel

Registeel (Regi d’Acciaio)

Andiamo a Porto Alghepoli, curiamoci se ne abbiamo bisogno e dirigiamoci a sinistra nel percorso 121, poi 120, saliamo le scalette, entriamo nell’erba alta, risaliamo le scalette ed arriviamo alla Tomba Antica. Entriamo e sul fondo troviamo la solita scritta codificata che dice: “ORA , IN PACE COL TEMPO , ALZATI IN VOLO AL CENTRO”. Portatevi al centro della stanza, usate Volo e si aprirà anche quest’ultima parete. SALVATE. Iniziate l’attacco all’ultimo Regi. Anche con lui i soliti problemi, non è molto forte, ma è duro da acchiappare ….. nessun problema, eventualmente dobbiamo riprovare più volte. Alla fine anche lui ha fatto parte del mio POKéDEX.

 

Per tutti e tre ho utilizzato Relicanth che aveva “sbadiglio”. Tutti i Regi hanno “Troppoforte” che è molto potente.

 

pkrs196.gif

Latias

Latias (su Rubino Latios) è un pokemon difficile da catturare, all’inizio l’ ho incontrato per caso, dopo gli ho dato la caccia inseguendolo, però senza volare, perchè altrimenti se ne scappa. L’ ho incontrato molte volte togliendogli un po’ di vita però senza ucciderlo, perchè poi non si può più rincontrare. Un giorno, per dargli la caccia ho utilizzato:

Crobat liv.51 (con malosguardo)

Wobbuffet liv. 32 (non fa scappare i pokemon)

Blaziken liv. 70

Pelipper liv. 68

Ho iniziato con Crobat che ha utilizzato malosguardo gli ho tolto un po’ di vita con “veleno denti”, e ho iniziato a tirare “Ultra ball” fino a quando Latias non lo ha ucciso; allora ho messo in campo wobbuffet che è morto dopo molto tempo perchè resisteva di più agli attacchi di Latias ( fate attenzione a “foschisfera”) dopo l’ ho revitalizzato e dopo un po’ di tempo l’ ho catturato con una ultra ball.

Latias liv.40

Docciascudo

Rinfrescata

Foschisfera

Psichico